Link di navigazione
 MaxGioie

MaxGioie

 Gestito da:
 MaxGioie ® - esclusiva gioielleria italiana [Lusso, moda e stile] - the exclusive jewellery made in Italy [Luxury and Fashion Style]. 100% CUSTOMER SATISFACTION - Corallo, Perle, Oro, Argento, Preziosi, Semipreziosi - Seguici su Facebook, Google+, Twitter, Pinterest, Instagram.
Garanzie
INFO Corallo
INFO Akoya Pearls
INFO Thaiti Perlas
INFO Freshwater Pearls
INFO Crisoprasio
INFO Gem Stone
Dettaglio pagamento
Dettaglio spedizione
Privacy Policy
Info sul venditore
I gioielli danno al tempo il segno del ricordo lasciato in memoria - gli spazi mentali riaffiorano dalle impressioni retinali di un momento magico. **MG** (dedicato a te)
MaxGioie

Ricerca del Negozio

Categorie del Negozio

Garanzia a Vita
Garanzia degli oggetti in Vendita
Oltre alla garanzia “Soddisfatti o Rimborsati” i prodotti MaxGioie godono di ulteriore "Garanzia a Vita" per difformità/non conformità del prodotto ricevuto rispetto a quando indicato nella scheda prodotto.
  





Informazioni ed approfondimenti
AKOYA PEARLS
Perle Akoya,Akoya Pearls

Perle Akoya,Akoya Pearls

Perle Akoya,Akoya Pearls

La presente scheda non ha la pretesa di essere esaustiva sul mondo delle Perle coltivate Akoya cerca di chiarire alcuni aspetti che possono essere utili agli utenti di eBay per poter fare le proprie scelte di acquisto in tutta serenità. Si invita a visitare periodicamete la presente scheda in quanto verrà gradualmente arricchita di informazioni descrittive e fotografiche.



Perle Coltivate

Le perle si formano all'interno di molluschi perliferi a seguito all'introduzione di un corpo estraneo che crea una irritazione ed ha come risultato finale l'effetto che conosciamo di perlatura. L'introduzione può essere accidentale nel caso delle perle naturali o voluta nel caso delle perle coltivate Sul nucleo si depositeranno prima uno strato di conchiolina, poi uno composto di calcite con un po' di aragonite, infine uno di aragonite con un po' di calcite. Il nome che viene dato al terzo strato è nacre. Maggiore è il suo spessore, dovuto alla durata della coltivazione, maggiore è il valore della perla. Le perle coltivate possono venire prodotte sia in acqua salata (varietà di qualità superiore) che in acqua dolce (Freshwater Pearl). Possono essere rotonde o di forma irregolare (barocche, cipolline).

Fra la varietà di perle coltivate giapponesi le AKOYA sono in assoluto le perle tra le più lucenti fra tutte le perle del mondo! Le perle di coltura Akoya sono prodotte dall'ostrica Pinctada martensi (Akoya-gai), detta appunto “Akoya”, un mollusco che vive e viene coltivato nelle acque del Giappone (Mie, Ehime, Kumamoto,Oita e Nagasaki). Il Giappone è il paese leader nella coltivazione delle perle Akoya, tuttavia questo tipo di perle viene coltivato anche in altri paesi come la Cina e Corea.

Sul mercato esistono perle Akoya grigie il cui colore è ottenuto da un processo fotochimico di ossidazione della superficie, generalmente viene usato il nitrato d'argento; tale processo non inficia la qualità e il valore delle perle. Per chi vuole perle grigie dalla colorazione al 100% naturale deve rivoldersi alle perle di Tahiti le uniche al mondo ad avere tale caratteristica.

Le perle di qualità Akoya sono caratterizzate dalla perfetta sfericità e da uno strato di nacres molto consistente. La coltivazine inizia con l'allevamento ed innesto dei molluschi attraverso una operazione microchirurgica effettuata annualmente tra aprile e giugno. Le ostriche perlifere che godono di - buona salute - possono accogliere anche due innesti. Gli esperti innestatori riescono ad effettuare tra le 400/500 operazioni al giorno. Il procedimento di coltivazione richiede molti anni. A titolo di esempio l'allevamento dei soli molluschi (prima dell'innesto) richede mediamente due anni, in totale possono passare tra 7 e 10 anni per completare il ciclo di coltivazione. Il tempo di coltivazione non è solo l'unico parametro per ottenere una perla lucida e luminosa ma, durante il periodo di coltivazione, le ostriche perlifere richiedono una manutenzione (pulizia) continua. Anche la temperatura del mare infuenza tantissimo sulla qualità del risultato da qui la spiegazione del fatto che le perle, di qualità Akoya, possono essere coltivate solamente in alcune zone geografica al mondo.



Qualità e mercato delle perle

Dare una valutazione alla perla può essere alquanto difficile non esiste una vera e propria standardizzazione e qualora la si standardizzasse non si coprirebbero le innumerevoli sfumature che in natura la perla ci offre. L'obbiettivo è di dare una risposta oggettiva che possa indicare con un indice la qualità della perla. Spesso ogni produttore ha una propria scala di valori come pure coloro che vendono il prodotto finito ne hanno un'altra. Alcune griffe vendono perle senza dichiarare in detaglio le caratteristiche, in questo caso ci si fida del marchio il quale in alcuni casi seleziona prodotti di gamma superiore di eccelsa qualità e dal costo molto elevato. Chi offre prodotti non griffati, per una corretta credibilità del prodotto, deve dettagliare le caratteristiche di qualità delle perle. Il potenziale acquirente deve esser coscente di acquistare una perla di gamma bassa (dal prezzo contenuto) o di gamma alta (uguale alle perle griffate ma dal prezzo inferiore del 150-200%).



Variabili per la valutazione delle perle

Per una corretta valutazione bisogna considerare i seguenti parametri:

  • LUCENTEZZA - caratteristica più importante della perla coltivata, corrisponde all'intensità della luce riflessa sulla superficie della perla gli dà profondità e luminosità, dipende dalla finezza dell'uniformità e dallo spessore degli strati di nacres.
  • IL COLORE - Le perle coltivate hanno un largo ventaglio di colori dalle sfumature molto sottili. Le tinte si degradano dal rosato al bianco - dall'argentato al bianco - dal color crema al dorato - dal blu al nero.
  • REGOLARITA' DELLA SUPERFICIE - Le perle coltivate non sono prodotti artificiali, esse rappresentano un prodotto della natura, pertanto possono essere non perfette. Una perla coltivata avrà spesso una piccola imperfezione superficiale. Alcuni difetti più importanti riducono considerevolmente il valore, ma delle piccole macchie sono il segno che la perla coltivata è autentica.
  • LA TAGLIA (diametro) - La taglia delle perle coltivate è determinata dal diametro misurato in millimetri. Le perle coltivate del Giappone hanno un diametro che varia tra 2 e 10 mm, le perle di Mari del Sud tra 10 e 20 mm. A parità di caratteristiche, più la perla è grossa, più ha di valore.
  • LA FORMA - è difficile ottenere in una sessione di recupero perle dalla forma sferica. Le perle perfettamente rotonde sono più le chieste e le più pregiate, ma delle forme irregolari come la forma pera, ovale, cipolla, bottone e barocco sono anche molto apprezzate.
Le perle, alla fonte, sono selezionate in base ai parametri sopra esposti e vengono vendute in lotti omogenei.



SCALA QUALITA' TOTALE DELLE PERLE

E' il risultato di un mix di parametri.

  • AAA perla di alta qualità virualmente perfetta ed integra, superfice molto riflettente integra al 95%, la perla sarà perfettamente rotonda.
  • AA+ la superficie avrà un splendore molto alto, ed almeno 80-95% della superficie sarà esente da alcun tipo di difetto.
  • AA la superficie avrà un splendore molto alto, ed almeno 75-80% della superficie sarà esente da alcun tipo di difetto.
  • A qualità inferiore, perla di forma sferica con il 25% della superficia con difettosità.



SOTTOPARAMETRI DI CLASSIFICAZIONE

IRIDESCENZA E LUMINOSITA':
(riflessi dei colori dell'iride sulla superficie della perla, il risultato di lucentezza è dato dal mix dell'iridescenza e della luminosità)

  • AAA molto intensa.
  • AA intensa.
  • A poco intensa.
  • B con poca iridescenza.
SUPERFICIE:
(misura dei parametri di regolarità della superficie)
  • AAA senza difetto apprezzabile.
  • AA difetti naturali poco apprezzabili.
  • A difetti naturali apprezzabili.
  • B difetti rilevanti.



LUMINOSITA'
Perle Akoya,Akoya Pearls


LOTTO APPARTENENZA DELLE PERLE

Alla fonte le perle sono vendute in lotti i quali hanno una omogeneità tale che possono considerarsi similmente sostituibili. Questo concetto, ha risvolti importanti e riguarda molti aspetti che di seguito saranno riportati.

Un lotto di perle è composto da più fili non terminati di lunghezza di 40 cm, pertanto, se si desidera ottenere una collana più lunga, sarà necessario scegliere dal lotto in questione più fili. Un lotto è frutto di una sapiente selezione su quantità enormi di materia prima anche se le perle sono categorizzabili secondo le indicazioni precedentemente descritte, ci saranno sempre delle minime variazioni qualitative.

La scelta di MaxGioie è quella di rendere noto il lotto di appartenenza delle perle, informazione utile, se si vogliono delle variazioni in lunghezza della collana ma anche ci si renderà conto delle eventuali variazioni di prezzo indotte dal lotto.

MaxGioie manterrà il prezzo delle perle sempre coerente al lotto di origine questo a garanzia di trasparenza.

Che certezza ha un potenziale acquirente di una collana di perle, in gioielleria o nell'eCommerce, di acquistare al prezzo giusto il prodotto che si desidera(questo discorso non vale sui prodotti griffati per i quali c'è da pagare la griffe oltre che la materia prima)? Purtroppo la risposta sarà generica, in quanto in questi casi bisogna fidarsi da chi si acquista. A volte, la semplice percezione visiva di confronto tra lotti di perle può ingannare.